Firma Elettronica di Regold aiuta gli Agenti Immobiliari a superare lo stop del lavoro a causa della pandemia di Covid-19.

Coronavirus Agenti Immobiliari

Come gli Agenti Immobiliari possono superare (in parte) il blocco lavorativo dovuto alla crisi Coronavirus attraverso lo strumento di Firma Elettronica a distanza.

È un momento delicatissimo per il Real Estate: la crisi Coronavirus ha obbligato allo stop lavorativo gli Agenti Immobiliari. Come superare il blocco previsto dalle misure di contenimento della pandemia da Covid-19? Una risposta è offerta da Regold, grazie allo strumento di Firma Elettronica a distanza.

Vogliamo essere chiari: la Firma Elettronica di Regold è una soluzione parziale (seppur importante) al problema del fermo lavorativo. Non vi stiamo dicendo che attraverso la Firma Elettronica tutto si risolve magicamente; tantomeno che adottandola ogni Agente Immobiliare non sarà coinvolto nella brusca frenata di appuntamenti e visite. Il mestiere di Agente Immobiliare si basa sulle relazioni, e se l’isolamento sociale è l’unica arma contro la diffusione del Coronavirus, gioco-forza le giornate lavorative da qui al termine dell’emergenza non potranno essere condotte come sempre e col volume di affari “normale”.

Quello che ci sembra importante, in un contesto così complesso e problematico per i Professionisti del Real Estate, è mostrare che esistono servizi che non cancellano tutti i problemi, ma in parte riescono a superarli. La Firma Elettronica di Regold è uno di questi.

La Firma Elettronica è un servizio che permette di firmare a distanza qualsiasi documento di Agenzia con validità probatoria, attraverso un procedimento semplice e totalmente online. Il grande vantaggio è che parte dell’operatività dell’Agenzia può essere condotta senza l’incontro fisico, nel rispetto delle misure di sicurezza: firmare una privacy, un incarico, un formulario o un preliminare è possibile. La tecnologia corre in soccorso degli Agenti Immobiliari riuscendo a far proseguire il flusso lavorativo, esaudendo buona parte degli adempimenti. Questo non sostituisce l’incontro in ufficio, il sopralluogo o la visita ma evita di inchiodare l’Agente alla sospensione di qualsiasi attività. Il Coronavirus è destinato a scomparire e la crisi rientrerà. Non accadrà fra molto, anche se questo tempo può (adesso come adesso) apparire lunghissimo. E quando tutto sarà superato, ogni Agente Immobiliare dovrà farsi trovare pronto. Se in questo periodo di blocco forzato si riesce a portare avanti parte del lavoro, quando verrà il momento di riaprire non ci sarà bisogno di colmare un gap maggiore di quello che potrebbe essere. Perché la Firma Elettronica è un servizio da tenere in assoluta considerazione? Partiamo con lo spiegare anzitutto cos’è la Firma Elettronica.

Scopri Firma Elettronica

Firma Elettronica: cos’è

La Firma Elettronica è L’insieme dei dati in forma elettronica, allegati oppure connessi tramite associazione logica ad altri dati elettronici, utilizzati come metodo di identificazione informatica” (R.E. 910/2014 Eidas e Codice dell’Amministrazione Digitale). Si tratta, quindi, di una metodologia di identificazione realizzata attraverso dati elettronici che opera associandoli ad altri dati (sempre elettronici) a cui possono essere collegati logicamente. Il che si traduce nella capacità di riconoscere che un firmatario elettronico è un soggetto identificabile, e questo consente alla Firma Elettronica di produrre effetti giuridici. Nella fattispecie, la Firma Elettronica di Regold è di tipo Point & Click, cioè -per semplificare di molto- è una firma a cui basta un click e non necessita di tecniche grafometriche (come la firma sul Pad o Tablet della banca) o di Smart Card. Soprattutto: non ha bisogno della compresenza fisica, fattore fondamentale in questo particolare momento storico caratterizzato dal Coronavirus ma apprezzato enormemente dai clienti anche in generale, proprio perché solleva dall’onere di recarsi in Agenzia per ogni faccenda burocratica, facendo risparmiare un sacco di tempo. Il fatto di essere una Firma Elettronica Point & Click velocizza enormemente il processo, che diventa agile e alla portata di tutti, anche se gestito a distanza. La tecnologia adottata da Regold è considerata idonea dalla giurisprudenza, che si è espressa in maniera favorevole sia in ambito nazionale che internazionale, come dichiarato dalla sentenza della Corte di Giustizia Europea, sez. III, 21 maggio 2015, C-322/14.

La Firma Elettronica di Regold: come funziona

Come funziona praticamente la Firma Elettronica di Regold? Cosa deve fare e cosa ottiene l’Agente Immobiliare che si serve di questo servizio? Anzitutto dobbiamo dire che la Firma Elettronica di Regold è speciale, perché ha delle caratteristiche che la rendono unica per il Real Estate. La principale è che si tratta di uno strumento con cui anche il cliente può essere identificato. L’Agente ha la possibilità di caricare i suoi documenti sul portale di Regold rendendoli idonei a essere firmati elettronicamente. I documenti che possono essere firmati sono davvero tanti: dalle privacy ai contratti preliminari, dagli incarichi sino ai formulari personalizzati. Una volta uploadati i documenti, il sistema produce un link che può essere inviato al cliente tramite il canale preferito (mail, Whatsapp, Telegram…). Aprendo il link, il cliente legge la documentazione e se intende firmarla inserisce i suoi dati d’identità che vengono registrati su un server certificato da un’Authority competente. A questo punto è idoneo per firmare con un semplice click. Tutto il processo viene sigillato da una marca temporale, in maniera da rendere immutabile ciò che è stato firmato. Proprio grazie a tale particolarità, la Firma Elettronica di Regold è in grado di garantire quella che nei contratti cartacei è la doppia sottoscrizione delle clausole vessatorie. Gli Agenti possono far firmare anche i contratti che prevedono i diritti reali, per esempio le proposte d’acquisto, i preliminari e gli incarichi.

Firma Elettronica come soluzione allo stop lavorativo da Coronavirus: vantaggi

Dalle righe di spiegazione precedenti, è chiaro quanto la Firma Elettronica possa essere una soluzione, almeno parziale, allo stop lavorativo imposto agli Agenti Immobiliari dall’emergenza Coronavirus. I vantaggi della Firma Elettronica di Regold sono i seguenti:

  • Si possono firmare contratti e documenti a distanza, senza bisogno di compresenza fisica
  • Parte dell’operatività dell’Agenzia può essere portata avanti anche in questo periodo complesso
  • La Firma Elettronica ha valore probatorio e la giurisprudenza la ritiene idonea
  • Il processo è semplice e veloce
  • Si tratta di un sistema apprezzatissimo dai clienti dell’Agenzia
  • È un servizio ad alto valore aggiunto con un basso costo
Infografica Firma Elettronica Agenti Immobiliari

Questi e altri vantaggi rendono la Firma Elettronica di Regold uno strumento importante per superare parte dei problemi non solo connessi al blocco del lavoro causato dal virus, ma in generale. Lo ripetiamo: il servizio di Firma Elettronica non è la panacea a tutti i mali conseguenti alla chiusura forzata dell’ufficio. Non vi stiamo dicendo che adottare la Firma Elettronica vuol dire cancellare con un colpo di spugna limitazioni e appuntamenti mancati. Però è una risposta a parte dei problemi con cui tutti gli Agenti Immobiliari stanno facendo i conti in questi giorni.

Scegli Firma Elettronica

Coronavirus e stop per gli Agenti Immobiliari: un’ultima considerazione

La crisi indotta dalla pandemia di Coronavirus e lo stop lavorativo degli Agenti Immobiliari aprono un periodo complesso, in cui è importante non perdere la fiducia e la visione verso il futuro. Il mondo non finirà e, se saremo tutti responsabili, la situazione si risolverà più prima che poi. A oggi ci sembra doveroso incoraggiare gli Agenti Immobiliari perché presto si tornerà agli appuntamenti, alle visite, alle chiusure dei contratti e delle vendite, anche se adesso sembrano lontani. È fondamentale gestire la frenata del lavoro e non lasciarsi all’immobilità, pena accumulare un ritardo incolmabile quando sarà il momento di ripartire. Stringere i denti e mettere in pratica tutto ciò che consente di andare avanti sono buoni consigli. Siamo nel 2020 e la tecnologia può aiutarci grazie a strumenti quali sistemi di messaggistica, di videoconferenza e mail con cui mantenere i contatti, di smart-working per continuare a collaborare e di Firma Elettronica per procedere agli adempimenti documentali. Non si tratta della cura, della soluzione, della formula magica, ma di una risposta a una parte degli ostacoli di questi giorni così particolari. In Regold siamo nati con la missione di risolvere i problemi degli Agenti Immobiliari. E anche ora il nostro impegno va nell’offrire soluzioni specifiche per i Professionisti del Real Estate, come il servizio di Firma Elettronica.

Vai a Firma Elettronica