Assistenza Regold: 2 casi reali in cui abbiamo tutelato gli Agenti Immobiliari durante i controlli.

Controlli in Agenzia Immobiliare GdF Agenzia delle Entrate

I casi tipici di controllo in Agenzia Immobiliare, risolti dall’Assistenza Regold.

Nel corso della propria storia, ogni Agenzia Immobiliare incappa nei controlli dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza. Anche se il più delle volte si tratta di accertamenti di routine, è normale vivere la fase del controllo con una certa ansia. D’altronde, la burocrazia in campo immobiliare è tutt’altro che semplice e snella. La quantità sterminata di obblighi aumenta il rischio di errori e, molto spesso, comunicare con le autorità non è facile. Ognuno di noi, poi, sa bene quanto i professionisti siano esposti a sanzioni.

Ma gli Agenti Immobiliari che si rivolgono a Regold sono certi di adempiere in maniera perfetta. I nostri servizi seguono protocolli scrupolosissimi e sono sempre aggiornati con la normativa. 

Purtroppo essere a norma non evita di subire un controllo da parte delle autorità, Agenzia delle Entrate o GdF che sia. Uno dei punti di forza (e uno dei plus più apprezzati) di Regold risiede nel fatto che, in caso di verifiche, i nostri consulenti supportano in tutto e per tutto i “controllati”, creando una linea diretta coi “controllori” al fine di rispondere a ogni loro richiesta in modo corretto. In pratica supportiamo l’Agente Immobiliare nel superare positivamente l’accertamento, forti della sicurezza di adempimenti sempre in linea con la legge e di un’esperienza ultradecennale.

In questo articolo vogliamo raccontarvi 2 casi reali in cui abbiamo tutelato gli Agenti Immobiliari durante i controlli. Si tratta di episodi accaduti davvero, ma che sono anche casi tipici di controllo in Agenzia Immobiliare.

Controlli in Agenzia Immobiliare: Antiriciclaggio

Uno dei casi più spinosi risolti grazie al supporto di Regold, ha riguardato un controllo in Agenzia dove il problema è emerso sull’antiriciclaggio.

La GdF decide di far visita a sorpresa a un nostro cliente. Un accertamento di routine, nel quale l’autorità ha passato in rassegna un po’ tutta la documentazione. Nell’analizzare alcune pratiche, i finanzieri si concentrano su un documento apparentemente anomalo.  Dagli incartamenti sembra emergere un pagamento relativo all’acquisto di un immobile che, a loro giudizio, risulta fuori portata rispetto alle possibilità del cliente che aveva avanzato la proposta d’acquisto. Per l’Agenzia Immobiliare si paventa una sanzione salata, oltre a un grave danno d’immagine perché “complice” di un’attività illecita. A questo punto, il Professionista Immobiliare contatta la nostra assistenza per avere supporto. I consulenti Regold gli consigliamo di effettuare una segnalazione alla Banca d’Italia per operazione sospetta, nei confronti dell’emissario del pagamento. Dopo aver ricevuto il nostro aiuto nella compilazione dei documenti richiesti dalla Banca d’Italia, il cliente  ha ottenuto una ricevuta che gli è valsa come salvagente nei confronti della GdF, evitandogli la multa prevista. In tempo reale e nel giro di 24 ore abbiamo scongiurato che subisse un danno economico e professionale.

In passato vi avevamo raccontato un’altro controllo in Agenzia Immobiliare per antiriciclaggio con un lieto fine per l’Agente. Puoi leggere la storia in questo articolo.

Vuoi dire basta ai problemi con l’antiriciclaggio? Allora qui c’è quello che fa per te!

Vai al Servizio Antiriciclaggio

Controlli in Agenzia Immobiliare: Privacy e GDPR

Un caso di controllo in Agenzia Immobiliare che ha riguardato l’ambito GDPR ha toccato una realtà che fortunatamente aveva scelto Regold.

Il cliente contatta i nostri operatori preoccupato, in seguito ala visita della GdF. I finanzieri gli hanno chiesto di preparare velocemente tutti i documenti relativi alla privacy aziendale. Sarebbero passati di lì a poche ore per controllare che tutto fosse a norma. 

Prima di acquistare il Servizio Privacy di Regold, l’Agente Immobiliare non aveva mai provveduto a regolamentare l’azienda secondo i crismi del GDPR, quindi i documenti obbligatori non erano disponibili! E quando la sfortuna ci si mette c’è poco da fare perché, ad aggravare la faccenda, la sede dell’Agenzia aveva da poco subito un’inondazione e l’archivio era andato perso.
Capendo le difficoltà e la particolarità della situazione, i nostri esperti hanno provveduto a produrre subito le pratiche, garantendo di ottenere l’occorrente entro poche ore. Una corsa contro il tempo per sistemare sia la documentazione aziendale, sia quella personale dei collaboratori e dipendenti, oltre alla gestione del sito web. Prodotti a regola d’arte i documenti e “istruito” il cliente su cosa presentare e spiegare alla GdF, non c’è stato bisogno di intervenire in fase di controllo. Tutto risultava perfettamente in regola.

La nostra Assistenza, più in generale, ha supportato i clienti dopo un delicato aggiornamento della legge sulla privacy. Infatti, qualche tempo dopo l’entrata in vigore del GDPR, il Garante ha pubblicato delle FAQ relative all’operatività sul territorio italiano, tra le quali rientrava anche la richiesta di compilare il Registro Delle Attività di Trattamento che, all’interno del Regolamento, non era invece esplicitamente previsto per i Professionisti del Real Estate. In seguito a questo adeguamento, gli Agenti Immobiliari si sono trovati nella condizione di capire come reperire il registro, come compilarlo e come conservarlo. I consulenti Regold si sono attivati subito per allineare i clienti. Il supporto del nostro staff tecnico ha consentito alle Agenzie Immobiliari di non entrare in contrasto con il legislatore italiano e con il Garante.

Vuoi non avere più pensieri per la privacy aziendale e GDPR? Utilizza il nostro servizio dedicato.

Vai al Servizio Privacy e GDPR

Abbiamo visto che i controlli in Agenzia Immobiliare da parte della GdF e dell’A.E. sono una possibilità concreta, così come il rischio di sanzione. È importante farsi trovare allineati alla legge e pronti. Grazie a Regold l’Agente non solo è certo di adempiere in maniera corretta, ma ha anche un supporto adeguato e professionale ad ogni sua esigenza, avvalendosi di personale qualificato che stabilisce una linea diretta con i controllori. Ed il bello che è tutto compreso nelle nostre soluzioni!

Per questo migliaia di Professionisti del Real Estate ci scelgono ogni giorno, considerandoci i N.1 dei servizi per Agenti Immobiliari.

Vai a Regold