Aggiornamento importante per Firma Elettronica Avanzata: migliorate velocità e facilità di conservazione

Upgrade per il servizio di Firma Elettronica di Regold. Ecco cosa cambia. Grandi novità per la Firma Elettronica Avanzata (FEA) di Regold. Abbiamo concluso un importante aggiornamento, rendendo ancora più potente il servizio rivolto agli Agenti Immobiliari che permette di firmare a distanza documenti e proposte d’acquisto con valore probatorio. L’upgrade diminuisce i tempi di elaborazione e accettazione delle pratiche, aumentando allo stesso tempo la facilità di conservazione. Ecco cosa cambia. Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): una sola pratica per tutti i firmatari Prima dell’aggiornamento, il servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) di Regold prevedeva la creazione di una pratica per ciascun firmatario. Per ogni soggetto venivano rilasciati due file: un Audit-Log (cioè un record della Firma Elettronica, la sua traccia) e il documento firmato. Tutte le parti coinvolte, al termine del processo di FEA, ottenevano entrambi i file. Oggi questa procedura è stata semplificata al massimo, cambiando del tutto la logica. infatti, con l’upgrade eseguito sul servizio di Firma a distanza si prevede una sola pratica per tutti i firmatari. Ciò vuol dire che si otterranno due soli documenti indipendentemente dal numero di soggetti coinvolti nell’affare. Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): quali vantaggi dall’aggiornamento La novità introdotta con l’aggiornamento al servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) comporta due enormi vantaggi per Agenti Immobiliari e clienti. Velocità di registrazione: il fatto di avere una sola pratica per tutti i soggetti firmatari si traduce in una notevole accelerazione dei tempi di registrazione, e quindi di chiusura delle trattative. Infatti, se prima il numero di file rilasciati si moltiplicava all’aumentare delle parti, oggi non è più così. Facciamo un esempio: in una trattativa con 6 firmatari, attraverso la precedente Firma Elettronica si ottenevano 12 file totali (6 Audit-Log e 6 documenti firmati), ognuno assegnato a un soggetto. Nel momento in cui si doveva procedere alla registrazione delle pratiche, l’Agenzia delle Entrata avrebbe dovuto controllarle tutte. Oggi, invece, l’A.E. procede alla verifica di sempre e solo due documenti. Un processo estremamente più snello. Semplicità di conservazione: l’aggiornamento di Firma Elettronica produce un altro beneficio non da poco, connesso al recupero e alla conservazione. Corrispondendo due file uguali per tutti i soggetti si facilita l’archiviazione delle pratiche e, in caso di smarrimento, si può richiedere la condivisione dei documenti ad altri firmatari. Prima l’archivio doveva contenere tutti gli Audit-Log e l’intera documentazione firmata. Ora si avranno sempre ed esclusivamente due PDF. In più se una delle parti dovesse perdere i file, potrebbe facilmente recuperarli attraverso la condivisione con un altro soggetto firmatario, perché i documenti sono unici per tutti. Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): brevetto e valore probatorio a garanzia degli Agenti Immobiliari I passi avanti fatti grazie all’aggiornamento di Firma Elettronica Regold rendono il servizio ancora più agile ed efficace. Un miglioramento che, assieme agli altri plus che offre, pone questa soluzione di Firma a Distanza la migliore sul mercato e uno strumento immancabile nella “cassetta degli attrezzi” dei Professionisti del Real Estate. Firma Elettronica Avanzata di Regold, infatti, è l’unica soluzione brevettata nel settore immobiliare rispettando gli standard Iso 27037 per l’acquisizione di dati forensi (il che gli conferisce valore probatorio) ed è perfettamente accettata dall’Agenzia delle Entrate.

Upgrade per il servizio di Firma Elettronica di Regold. Ecco cosa cambia.

Grandi novità per la Firma Elettronica Avanzata (FEA) di Regold. Abbiamo concluso un importante aggiornamento, rendendo ancora più potente il servizio rivolto agli Agenti Immobiliari che permette di firmare a distanza documenti e proposte d’acquisto con valore probatorio.

L’upgrade diminuisce i tempi di elaborazione e accettazione delle pratiche, aumentando allo stesso tempo la facilità di conservazione. Ecco cosa cambia.

Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): una sola pratica per tutti i firmatari

Prima dell’aggiornamento, il servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) di Regold prevedeva la creazione di una pratica per ciascun firmatario. Per ogni soggetto venivano rilasciati due file: un Audit-Log (cioè un record della Firma Elettronica, la sua traccia) e il documento firmato. Tutte le parti coinvolte, al termine del processo di FEA, ottenevano entrambi i file. Oggi questa procedura è stata semplificata al massimo, cambiando del tutto la logica. infatti, con l’upgrade eseguito sul servizio di Firma a distanza si prevede una sola pratica per tutti i firmatari.

Ciò vuol dire che si otterranno due soli documenti indipendentemente dal numero di soggetti coinvolti nell’affare.

Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): quali vantaggi dall’aggiornamento

La novità introdotta con l’aggiornamento al servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) comporta due enormi vantaggi per Agenti Immobiliari e clienti.

  1. Velocità di registrazione: il fatto di avere una sola pratica per tutti i soggetti firmatari si traduce in una notevole accelerazione dei tempi di registrazione, e quindi di chiusura delle trattative. Infatti, se prima il numero di file rilasciati si moltiplicava all’aumentare delle parti, oggi non è più così. Facciamo un esempio: in una trattativa con 6 firmatari, attraverso la precedente Firma Elettronica si ottenevano 12 file totali (6 Audit-Log e 6 documenti firmati), ognuno assegnato a un soggetto. Nel momento in cui si doveva procedere alla registrazione delle pratiche, l’Agenzia delle Entrata avrebbe dovuto controllarle tutte. Oggi, invece, l’A.E. procede alla verifica di sempre e solo due documenti. Un processo estremamente più snello.
  2. Semplicità di conservazione: l’aggiornamento di Firma Elettronica produce un altro beneficio non da poco, connesso al recupero e alla conservazione. Corrispondendo due file uguali per tutti i soggetti si facilita l’archiviazione delle pratiche e, in caso di smarrimento, si può richiedere la condivisione dei documenti ad altri firmatari. Prima l’archivio doveva contenere tutti gli Audit-Log e l’intera documentazione firmata. Ora si avranno sempre ed esclusivamente due PDF. In più se una delle parti dovesse perdere i file, potrebbe facilmente recuperarli attraverso la condivisione con un altro soggetto firmatario, perché i documenti sono unici per tutti.

Novità Firma Elettronica Avanzata (FEA): brevetto e valore probatorio a garanzia degli Agenti Immobiliari

I passi avanti fatti grazie all’aggiornamento di Firma Elettronica Regold rendono il servizio ancora più agile ed efficace. Un miglioramento che, assieme agli altri plus garantiti, pone questa soluzione di Firma a Distanza la migliore sul mercato e uno strumento immancabile nella “cassetta degli attrezzi” dei Professionisti del Real Estate.

Firma Elettronica Avanzata di Regold, infatti, è l’unica soluzione brevettata nel settore immobiliare rispettando gli standard Iso 27037 per l’acquisizione di dati forensi (il che gli conferisce valore probatorio) ed è perfettamente accettata dall’Agenzia delle Entrate.

Sfrutta Firma Elettronica