Case History: come la nostra assistenza ha offerto supporto per la Firma Elettronica

Assistenza Case History Firma Elettronica Regold

3 casi esemplari in cui l’assistenza Regold ha aiutato gli Agenti Immobiliari a concludere con successo la procedura di Firma Elettronica

Firma Elettronica di Regold è uno dei servizi più apprezzati e utilizzati dagli Agenti Immobiliari. Poter firmare a distanza con una procedura brevettata, sicura e rapida ha permesso (e continua a permettere) ai Professionisti del Real Estate di potenziare il proprio lavoro, offrire vantaggi impagabili ai clienti e incassare prima le provvigioni.

Vuoi firmare a distanza documenti e proposte grazie a uno strumento agile e con valore probatorio? Allora scopri subito Firma Elettronica di Regold!

Vai al servizio

Ma il grande plus di Regold è dato dall’efficacia e la tempestività dell’assistenza: un pool di consulenti sempre disponibili al telefono per supportare -in tutto e per tutto- i clienti in ogni loro esigenza. È così anche per l’e-signature.

Vogliamo raccontare 3 casi esemplari in cui l’assistenza di Regold ha aiutato gli Agenti Immobiliari a concludere con successo la procedura di Firma Elettronica. Una serie di brevi (ma significativi) Case History per mostrare come Regold sia sempre pronta a risolvere i problemi!

Firma Elettronica, caso 1: un problema di PEC

Il primo caso di problema relativo alla Firma Elettronica ha riguardato un Agente che aveva esigenza di far firmare in tempi brevi una proposta d’acquisto a un cliente “fuori zona”. Il papabile compratore desiderava investire su un’immobile lontano dalla propria regione di residenza e aveva ben gradito il servizio di firma a distanza offerto dall’Agente tramite Regold. La procedura di Firma Elettronica è molto semplice: tutto si svolge online e il cliente riceve un link dove poter scaricare e firmare la documentazione in pochi click, tramite un percorso guidato. Peccato, però, che l’acquirente non riuscisse in alcun modo a ricevere il link inviato dall’Agente. Una volta attivata l’assistenza, i nostri esperti hanno compreso subito il problema: il compratore aveva fornito un indirizzo PEC errato. Il consiglio è stato di inviare il link a un indirizzo di posta normale, perché il servizio di Firma Elettronica di Regold non necessita della ricezione PEC per funzionare. Tramite la mail personale del compratore, la proposta è stata firmata in pochi minuti. Si è trattato certamente di un problema banale, ma l’esperienza degli assistenti Regold (che trattano decine di casi quotidianamente) ha permesso di riconoscere subito dove fosse l’inghippo e trovare la soluzione in men che non si dica. 

Firma Elettronica, caso 2: rifiuto dell’Agenzia delle Entrate e contatto diretto di Regold

Il secondo caso che presentiamo ha toccato una questione davvero spinosa: il rifiuto, da parte dell’Agenzia delle Entrate, di registrare un preliminare firmato digitalmente. L’Agente Immobiliare cliente di Regold aveva correttamente scelto di offrire alle parti la via della Firma Elettronica per “chiudere” l’affare, con acquirenti e venditori felici di poter concludere l’accordo velocemente senza riunirsi fisicamente. Eseguita la procedura di Firma Elettronica in pochi istanti, l’Agente Immobiliare si è recato all’ufficio ADE di zona per registrare il documento. Ed ecco la brutta sorpresa: l’operatore ha respinto la pratica perché -secondo il suo parere- il formato utilizzato per la presentazione non rispettava gli standard imposti dalla normativa. 

L’Agente Immobiliare, a quel punto, ha immediatamente chiamato l’Assistenza di Regold, consapevole di poter contare su un supporto esperto in caso di necessità. I nostri consulenti si sono messi in contatto diretto con l’ufficio ADE interessato, spiegando (e dimostrando) la validità della procedura di firma e il perfetto allineamento con la legge. Grazie al chiarimento fornito da Regold, il preliminare è stato registrato presso quell’ufficio. 

L’assistenza Regold è uno strumento attivo nelle mani dei nostri clienti, che non si limita a “rispondere alle domande” ma interviene direttamente per risolvere i problemi: un valore aggiunto unico (e impagabile) per ogni Professionista del Real Estate.

Firma Elettronica, caso 3: incarico di vendita internazionale

Firma Elettronica è un servizio che consente di firmare a distanza garantendo valore probatorio. Si tratta di uno strumento utilissimo per espandere il “raggio d’azione”, ampliare il proprio mercato (quindi anche il volume d’affari) e cogliere opportunità prima impensabili nel Real Estate. Esattamente come nel nostro terzo caso: l’Agente Immobiliare ha ottenuto l’incarico per la vendita di un prestigioso immobile all’estero.

La Firma Elettronica si è rivelata indispensabile per ufficializzare il mandato con un cliente in Germania. Per garantire sicurezza nel processo di firma il sistema richiede l’invio a uno smartphone di codici OTP (One Time Password) per l’ autenticazione . L’Agente Immobiliare era in dubbio se autenticare il cliente tramite il numero italiano oppure quello tedesco. Per non perdere tempo e per assicurarsi di ottenere correttamente l’incarico, il mediatore ha contattato l’assistenza di Regold che l’ha guidato nella giusta configurazione dei dispositivi per poter procedere senza intoppi con la firma. Con una sola chiamata, dubbio risolto e incarico in tasca! 

Firma Elettronica è una soluzione per firmare pratiche e incarichi a distanza e in pochi click, tanto apprezzata dagli Agenti e dai loro clienti. Ma la vera differenza la fa l’assistenza di Regold, come abbiamo visto nei 3 casi che abbiamo raccontato.

Avere un team di esperti al proprio servizio, sempre raggiungibili e pronti attivamente a risolvere i problemi, è un pro senza paragoni.

Per questo siamo scelti ogni giorno da migliaia di Agenti Immobiliari. Per questo siamo considerati i N.1 dei servizi per i Professionisti del Real Estate.

Non fare a meno di uno strumento indispensabile per rendere agile il tuo mestiere e aumentare le opportunità di business. Dotati subito di Firma Elettronica.

Vai al servizio